Archivio categoria: Scienza e Tecnologia

Meltdown e Spectre

di

Una delle cose a cui gli appassionati di elettronica e informatica sono ormai abituati è il velocissimo susseguirsi nel tempo di parole, sigle, numeri, versioni. Tutte parole che, se pronunciate di fila davanti… Continua a leggere

L’ultimo sguardo del dottor Gaëtan Gatian De Clérambault

di

Nel 1908 Gaëtan de Clérambault aveva trentasei anni ed era psichiatra presso la Prefettura di Polizia di Parigi. Ventiquattro anni più tardi, Le Figaro scrive: «Sembra che le malattie mentali siano contagiose. Non… Continua a leggere

Gli USA salutano la Net Neutrality

di

Da dicembre 2017 negli Stati Uniti è sparita, fra le proteste di molti, la Net Neutrality, la neutralità della rete. Fra gli artefici delle proteste, oltre a centinaia di migliaia di utenti del… Continua a leggere

Microsoft e l’invasione delle piattaforme altrui

di

“Se non puoi sconfiggerli, unisciti a loro.” 05 O almeno, qualcosa di simile deve essere balenato nelle teste dei piani alti di Redmond. Un po’ tutti sono a conoscenza del declino che ha… Continua a leggere

Una standing ovation per Cassini

di

  È finita. Grazie di tutto, Cassini. Gli abbracci tristi, lì alla NASA, dicono che non è stata una semplice missione spaziale, ma un viaggio, una romantica avventura alla scoperta di quel cielo… Continua a leggere

La quinta generazione di reti mobili: il 5G

di

È da molto tempo che si può notare quanto esponenzialmente sia cresciuto il numero di dispositivi connessi alla rete. Se inizialmente a ogni persona corrispondeva un solo dispositivo, al giorno d’oggi, osservando le… Continua a leggere

Adobe Flash e la sua lenta agonia giungono ormai alla fine

di

Anche quella che da molti è stata considerata una lenta agonia informatica è giunta al termine. In un comunicato del 25 luglio, la Adobe System ha dichiarato che il progetto Adobe Flash vedrà… Continua a leggere

Lo and Behold: il mondo del web tra passato, presente e futuro

di

Ciò che avvenne la sera del 29 ottobre 1969 nella stanza 3420 della facoltà di Scienze dell’UCLA (l’Università della California) contribuì involontariamente all’avvio di una delle più grandi rivoluzioni che gli uomini abbiano… Continua a leggere

Il cancro del pianeta di Bruno Sebastiani

di

La Terra è ammalata di cancro e noi uomini siamo le cellule impazzite di questo tumore. L’origine della malattia risiede nelle nostre accresciute capacità cerebrali che nel corso dei secoli ci hanno spinti… Continua a leggere

La democratizzazione della natura

di

Alexander von Humboldt e i suoi tre compagni avanzavano in fila indiana spingendosi lentamente avanti. Senza equipaggiamento o abiti adeguati, la scalata era davvero pericolosa. Il vento gelido aveva intorpidito mani e piedi,… Continua a leggere

L’insostenibile fragilità delle civiltà informatizzate

di

Che siano Ransomware, Virus, Worm, Trojan, poco importa. Quello che veramente spaventa è che anche stavolta sia bastata una combinazione di scarsa cultura informatica, qualche riga di codice e un paio di click… Continua a leggere