Archivio tag: Racconti

Racconto: Felicità – Zoltán Kőrösi

di

Il racconto di Zoltán Kőrösi è tratto dall’antologia Pensi che ci saremmo potuti conoscere in un bar? a cura di Tiziana Cavasino e Herta Elena Rudolph (traduzione di Dora Varnai, Caravan Edizioni, 2010)

Quando Dio ride. Jack London e il mondo come confronto

di

Quelli erano tempi! Ed ora egli, pensando, durante il lento cammino, constatava che, da quando era vecchio, era stato messo in disparte. Lui era la Giovinezza in ascesa, e loro erano l’Età che… Continua a leggere

Il seducente gioco della scrittura di Auster in “Trilogia di New York”

di

Tre racconti – Città di vetro, Fantasmi, La stanza chiusa – uniti da un filo invisibile, non da una storia, né da un personaggio, ma da una sensazione. È il sentimento del vuoto,… Continua a leggere

Baxter e la Minneapolis di vizi e virtù

di

La tenne per un altro minuto. Stava tremando, o forse era lei a farlo. Alla fine la ragazza si scosse, come se colta da un pensiero. Si voltò e si arrampicò fino a… Continua a leggere

Francis Scott Fitzgerald: i racconti dimenticati

di

Quest’anno, finalmente, gli inediti di Francis Scott Fitzgerald sono usciti in Europa, in contemporanea con gli Stati Uniti, in una raccolta intitolata Per te morirei e altri racconti perduti, curata da Anne Margaret… Continua a leggere

Ridisegnare le ombre. Stelle ossee di Orazio Labbate

di

Per lungo tempo, calcificata nel letto con la sua ombra, è rimasta la sagoma di Nathalie. Il sole debole ne illumina i contorni e ogni mattina lascio le lenzuola libere perché non ne… Continua a leggere

Racconto: Renzo Stabile. Storia di un suicidio – Lorenzo di Paola

di

Renzo Stabile. Storia di un suicidio di Lorenzo di Paola Da qualche parte esistono ancora i ruderi di quella che solo poche decine di anni fa era una bellissima città. Una città come… Continua a leggere

Racconto: Il sangue indaco – Manuel Crispo

di

Il sangue indaco di Manuel Crispo «Signora maestra, signora maestra.» «Sì, Dayu?» «A cosa serve la cravatta?» «A tenere chiuso il colletto della camicia, Dayu. Un vero gentiluomo tiene sempre ben chiuso il… Continua a leggere

Serino e l’altra faccia delle stelle

di

«Danielle, tesoro.» Mi siedo accanto a lei. Le bacio la fronte mentre le accarezzo i capelli bagnati. «Adesso devi fare una cosa per me. Lo vedi quel signore?» Lei fa cenno di sì… Continua a leggere

Max Aub e la parabola di una generazione

di

Mondo mezzo morto che cammina con due gambe come se ne avesse solo una, mondo che sa solo camminare e che sa che camminare non risolve niente, ma che cammina per dimostrare a… Continua a leggere

Racconto: La Grande Gobba – Yolima Marini

di

La Grande Gobba di Yolima Marini Come le piaceva sentire il vetro infrangersi contro il muro, le piaceva così tanto che ogni volta che si doveva andare a buttare la spazzatura, si offriva… Continua a leggere

Ogni orizzonte della notte, Maurizio Vicedomini. Cosa cerchiamo quando tutto è andato perso

di

Ogni orizzonte della notte. Ha un titolo che sembra un ossimoro la nuova raccolta di racconti di Maurizio Vicedomini, già autore di un romanzo e con svariate esperienze nella narrativa breve alle spalle.… Continua a leggere